Arti Ahluwalia

Home / Node / Arti Ahluwalia

Professore Ordinario di Bioingegneria Elettronica e Informatica (SSD ING-INF/06) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Universita’ di Pisa.

Attivita Scientifica

Professore di Bioingegneria e Direttore del Centro di Ricerca "E. Piaggio", dove dirige il gruppo In Vitro Models (IVM) e il NanoBioscopy Lab. È anche direttore del del Centro Interuniversitario per la promozione dei principi delle 3R nella didattica e nella ricerca (Centro 3R). Pur essendo di natura altamente multidisciplinare, la sua ricerca si è incentrata sull'interazione tra sistemi biologici e dispositivi o strutture artificiali focalizzati sulla creazione di modelli di organi e sistemi in vitro utilizzando materiali e cellule morbide e intelligenti, imaging cellulare, metodi computazionale e il design intelligente del bioreattore come un modo per comprendere il cross talk tissutale e come questo cross talk sia usato per orchestrare la fisiologia sistemica. Le applicazioni spaziano dai modelli di malattia alle alternative in-vitro ai test sugli animali. In questo contesto, la sua esperienza di ricerca comprende la biotecnologia cellulare, i film biomolecolari, l'ingegneria delle superfici e il biosensing alla microfabbricazione e ai biomateriali per l'ingegneria dei tessuti. Il lavoro su modelli di organi, sensori, biosensori e ingegneria tissutale è intrapreso in collaborazione con un numero di scienziati biologici e clinici presso l'Istituto di Fisiologia Clinica (CNR) e il Dipartimento di Medicina Traslazionale ed è testimonianza della natura transdisciplinare della sua ricerca. Autrice di oltre 200 pubblicazioni peer-reviewed e di numerosi brevetti su microfabbricazione e su bioreattori multicompartimentali microfabricati, ora prodotti commerciali di 2 società (Kirkstall Ltd, IVTech srl.) di cui e’ co-fondatore. Gli attuali progetti riguardano la rigenerazione dei tessuti, biosensori, bioreattori, modelli in-vitro di malattia metabolica e invecchiamento (MIND, ReLiver), sistemi biomimetici per la sostituzione di test sugli animali e nanotossicologia (InLiveTox, PATROLS), imaging avanzato (DataBrain) e ingegneria biomedica per lo sviluppo di risorse umane in paesi sotto sviluppo ( UBORA, ABEM).

 

Events

 

%D days : %H hours : %M minutes : %S seconds

Applicazione di modelli sostitutivi all'animale nell'ambito cosmetologico, in ottemperanza con le linee guida europee

Date 22 June 2022 - 09:00 to 24 June 2022 - 18:00
Location LABORATORIO DIDATTICO DIMES Università di Genova, via Pastore 3, 16132 Genova
register